Acqua di riso fermentato… Elisir di lunga bellezza!!!!

Acqua di riso fermentato… Elisir di lunga bellezza!!!!

Qualche giorno fa per caso guardavo una puntata dello chef Rubio che si trovava in non so quale angolo sperduto della Cina, proprio là vivevano queste donne dalle chiome lunghissime… Capelli mai visti… Ma soprattutto bellissimi, lucidi, sani… Niente sono rimasta folgorata!!!

Cosa usano le donne Yao per avere questi capelli?

Nulla di più semplice… Acqua di Riso!!!

Ovviamente mi sono subito informata scoprendo che forse ero l’unica a non sapere dell’esistenza di questa meraviglia! Così mi sono messa subito in moto per provare anche io questa cosa favolosa che promette effetti strabilianti!

Io ho usato un primo metodo, quello forse leggermente più lungo ma più intenso:

1) l’acqua di riso fermentata.

Così ho preso una tazza di RISO, l’ho lavato più volte e poi messo all’interno di un bel boccione di vetro coperto da altre 4 tazze di acqua (io ho usato quella distillata per averla proprio purapura!)

L’ho lasciato così chiuso per 48 ore, appena l’ho riaperto subito ho sentito un odore acidognolo e notato delle bollicine in superficie, due particolari proprio della fermentazione.

Subito dopo ho messo l’acqua filtrata in un pentolino e fatto raggiungere leggermente il bollore per fermare la fermentazione.

Tutto qua, la mia acqua di riso fermentata era pronta.

Io l’ho usata come impacco pre shampoo, dopo averla diluita con altra acqua, l’ho lasciata in posa per 20 minuti con i capelli avvolti in un telo caldo. Subito dopo ho fatto la doccia ma ho deciso di usare il metodo del cowash (cioè solo usando un balsamo bio)…. Risultato?

Ragazze davvero senza parole… Possibile che un metodo così semplice, facile, veloce, economico, naturale possa regalare dei capelli così lucenti e morbidi? La risposta è assolutamente sì!!! Ormai lo uso da qualche settimana e sono sempre più entusiasta!

Ho provato anche gli altri due metodi leggermente più veloci:

2) acqua di riso bollito, usando semplicemente l’acqua rimanente dal riso cotto sempre filtrata, usata sia come maschera pre shampoo o come ultimo risciacquo.

3) acqua di riso in ammollo, lasciando il riso in ammollo per 15 minuti e poi filtrato.

Ma in ogni caso quello fermentato mi piace di più e comunque è veloce, lo faccio una volta a settimana e mi dura per due shampoo.

In realtà leggendo un po’ in vari blog ho scoperto che è anche ottima per la pelle così la sto usando anche come tonico… Non ho notato particolari cambiamenti però continuo perché l’idea di usare un metodo naturale mi piace sempre molto!

Per quanto riguarda la lunghezza dei capelli ancora forse è un po’ presto, ma sono convinta che non mi deluderà!!!

E voi già la conoscevate? Come la usate?…. Hey…. P r o v a t e l a!!!!!