Ma le gambe ma le gambe a me piacciono di più…..

Ma le gambe ma le gambe a me piacciono di più…..

Chissà perché quando si va al mare le gambe sono le ultime ad abbronzarsi…. Proprio quando abbiamo voglia di vestitini corti e di sandali… Nulla loro dispettose sempre un po’ più bianchiccie….
Ma c’è sempre una soluzione…. E nei primi tempi per ovviare a questo “enorme problema che ci afflige” arrivano in nostro aiuto le creme colorate…. Ne ho provate tante finché ho scelto loro…e le scelgo da sempre…

image

“Senza calze” di Venus e Crema Corpo colorata Effetto Abbronzatura di Bottega verde.
In realtà quest’ultima è il mio grande amore… Mi piace perché dona subito un aspetto abbronzato alle gambe senza troppi brillantini che altrimenti la renderebbero un po troppo artefatta…. Come purtroppo è quella Venus.
Facile da stendere si asciuga rapidamente e non macchia i vestiti. A volte la uso anche dopo la crema idratante al posto del fondotinta perché, anche se non e’ assolutamente coprente, mi regala un bel colorito dorato.
Io sono un fototipo scuro, quindi in realtà non so quanto si possa adattare ad una carnagione chiara… Sono un po perplessa…
Il prezzo e di € 16.50 ma la trovate spesso in offerta a poco più di 6 euro.

image

Tutto è cominciato da lei… Perché Senza Calze di Venus fu la prima crema in assoluto di questo genere…. Il mio è un amore e odio… Cioè qui va bene se sei leggermente abbronzata altrimenti il risultato è un po un disastro…. Alle ragazze Chiare proprio non glielo consiglio… È un amore e odio anche perché è strapieno di brillantini quindi per sublimare l’abbronzatura si ma forse all’inizio preferisco quella di Bottega Verde.
Lo trovate a circa 6/7 euro.
Entrambe non hanno comunque nessuna coprenza quindi se dovete camuffare vene o capillari vi consiglio di più Dermablend o calza spray di Diego della Palma.
Adesso in vendita ci sono miliardi di questi prodotti, da oreal a caudelie, da Guerlain a collistar… Le BB per il corpo ormai si trovano ovunque…. Io in realtà non sono mai stata curiosa di provare altro perché mi trovo bene con queste.
Ho avuto modo di provare quella di Pupa.

image

Mi è piaciuta…. Uniforma bene e rispetto alle altre è anche più morbida e idratante. Sinceramente farò una questione di prezzo e se ne vale la pensa magari… Cambio!
Voi cosa usate??? Queste le conoscete? Qualcosa da consigliare?
Besitosssss

Annunci
8 ore di puro amore!!!

8 ore di puro amore!!!

Schermata 2016-06-14 a 11.28.43

Buongiorno bellezze, oggi un post veloce per parlarvi di due prodotti che uso ormai da anni, immancabili nel mio beauty di ogni giorno!

Sono dei prodotti di Elizabeth Arden della linea “Eight Hour”. Non vi parlerò oggi proprio della crema protettrice che ormai tutti conoscono ma bensì del balsamo labbra e del nuovo arrivato in casa Arden.. All-Over Miracole Oil.

1

Di prodotti dedicati alle labbra di questa linea ce ne sono ben 4. Lo stick labbra con spf 15, anche in versione colorata, il Nourishing Lip Balm con spf 20 in tubetto, lo stick solare con spf 50 e il balsamo labbra che potete trovare in vasetto o come dalle foto e dunque come cel’ho io nel barattolino di latta. (reperibile solo nei Duty Free all’Aereoporto).

Di questi prodotti Arden ama fare delle confezioni speciali dedicate alle festività o agli anniversari… sempre in confezioni vintage molto eleganti.

Premetto che uso tutti questi prodotti dedicati alle labbra, ma il balsamo è il mio trattamento urto preferito, di colore arancio, tipico della linea eigth hour, ricco e nutriente, rende le labbra subito morbidissime e lucide superglam.

Ricco di burro di karitè, burro di Palma e di acidi grassi questo balsamo si presta anche molto bene per un uso notturno super nutriente e idratante.

Lo ripeto fino alla nausea…. perchè ingrediente principale di tutti i prodotti della linea eight hour sono i petrolati, casa Arden ha deciso di non cambiare assolutamente la formula originale del suo prodotto principe ( la crema protettrice)  e dei suoi altri prodotti, ricordando che ha vinto più di 100 premi dedicati al mondo del beauty.

I prezzi variano da profumeria a profumeria… in ogni caso si trovano a partire da € 10 fino ad un massimo di € 15

Nuovo arrivato, piccolo di casa è l’olio Miracle All-Over.

2

Lo uso ormai da qualche settimana e anche lui è entrato a far parte dei miei prodotti irrinunciabili.

Da usare sul corpo ancora bagnato, sul viso mescolato alla ns crema, sui capelli per impacco pre-shampo o anti crespo… questo olio sarà mio alleato anche con la stagione estiva e sotto l’ombrellone.

A base di olio vegetali trai quali l’olio di Tsubaki, o ancor meglio conosciuto olio di camelia, usato dalle donne giapponesi per avere sempre capelli lucidi e disciplinati.

Questo olio è davvero diverso da tutti gli altri in commercio proprio per gli usi diversi a cui si presta, restando comunque leggero e non untuoso sia sulla pelle che sui capelli.

Prezzo circa € 28

Amo la linea Eight hour e tutti i suoi prodotti… arricceranno un pò il naso le bio girls…. ma proprio non riesco a rinunciare a questi prodotti dalle perfomances sempre più entusiasmanti!

Voi provato qualcosa?? che ne pensate?

Besitosssss

Schermata 2016-06-14 a 11.03.56

Sguardo da Star… Creamy Eye Treatment Kiehl’s

Sguardo da Star… Creamy Eye Treatment Kiehl’s

Schermata 2016-06-13 a 10.24.15

Finalmente!! Non me par vero…. anche io ho da recensire un prodotto finito.. e ovviamente che ho amato con tutto il mio cuore e che ricomprerò al più presto..

Rullo di tamburi… il prodotto è il CREAMY EYE TREATMENT di KIEHL’S.2

Questa crema per il contorno occhi con Avocado, ricco di acidi grassi che dona intenso nutrimento, è arricchito inoltre con Betacarotene ricco di Vitamina A, Rame PCA umettante che idrata e Burro di Karitè che contrasta la pelle secca grazie agli acidi grassi contenuti.

Di colore verde, consistenza gel, la applico scaldandolo sulle punta delle dita, si trasforma quasi in acqua. La metto sull’osso orbitale con leggeri messaggi dall’esterno verso l’interno.

Spesso nei periodi in cui vedo il contorno occhi particolarmente secco la uso quasi come fosse una maschera…. un miracolo!

Proprio per questo mi è capitato alcune sere in realtà di usarlo anche per tutto il resto del viso soprattutto dopo le mie lunghe giornata di mare…. e l’indomani il viso appare morbidissimo e luminoso.

Questo prodotto lo potete trovare con facilità nelle loro boutique monomarca, che trovate nelle principali città o all’interno di molte Coin e Rinascente.

Vi consiglio di farvi coccolare dai ragazzi che lavorano all’interno di questo store ( e di non spaventarvi di Mr. Bones… uno scheletro con camice bianco simbolo di questa antica farmacia Newyorkese), loro gratuitamente vi faranno un test della pelle veloce ed efficace per presentarvi i prodotti più adatti alle vostre esigenze.

Più avanti cercherò di recensirvi anche altri prodotti della linea bagno che ho provato e che mi sono piaciuti tantissimo soprattutto le maschere doposhampoo ricchissime e superricostituenti.

Il CREAMY EYE TREATMENT di KIEHL’S with Avocado lo trovate in vasetto da 14 gr. a €21 e da 28gr a €41.

Vi consiglio di iscrivervi alle loro news letters e di approfittare delle loro promozioni con sconti fino al 20%, subito in regalo tantissime minitaglie dei loro prodotti Top.

Il loro INCI non è propriamente Verde, non è un prodotto Bio, ma non ha proprio tutte ste schifezze, è abbastanza accettabile.

1

Di seguito vi lascio il link del loro sito italiano dove potrete trovare tutte le informazioni necessarie anche per altri prodotti e gli store più vicini a voi.

http://www.kiehls.it/

Fatemi sapere se anche voi avete usato prodotti di questo Brand, cosa ne pensate e se avete qualcosa da consigliare!!!

Se avete un blog di recensioni lasciatemi il vostro link per passare a dare un’occhiata e scambiarci un pò di idee… besitossssssssssssss

Schermata 2016-06-13 a 10.24.45

 

Le Mille Bolle Blu… CIEN!

Le Mille Bolle Blu… CIEN!

Buongiorno ragazze! Oggi nuovo post dedicato alla mia ossessione del momento… CIEN!

Oggi vi parlo dei docciaschiuma che ho acquistato da Lidl qualche settimana fa.

1

Sweet Summer e Sparkling Sunrise sono due docciaschiuma in spuma… sono divertentissimi e super profumati.

Nascono proprio per la stagione estiva e le fragranze sono supergolose, la rosa, sweet summer, è la mia preferita, una nota fruttata di mirtilli la rende irresistibile, la gialla, sparkling sunrise è invece a base di rabarbaro e vaniglia.

 La schiuma è molto consistente e non scivola via, veramente li ho trovati deliziosi, molto carini da usare dopo una bella giornata di mare. Credo siano un’edizione limitata ma se dovessi ritrovarli li ricomprerei volentieri nonostante un inci non dei migliori, forse l’unica pecca! prezzo circa € 1,49

Schermata 2016-06-10 a 17.16.29Beauty Elements by Cien è uno shower scrub, cioè un docciaschiuma che leviga la pelle grazie all’azione combinata dei microgranuli e all’olio di Moringa e Burro di Karitè.

Devo dire la verità… in realtà non mi fa proprio impazzire… per uno scrub corpo preferisco sempre usare quello di Equilibria o di Geomar o addirittura farmelo da me… questa via di mezzo proprio non mi ha entusiasmato. Lo userò sicuramente ma non lo riacquisterò. Anche qui l’inci non è dei migliori, il prezzo è di € 2,99 per 200 ml.

Della stessa linea potrete trovare anche l’olio da bagno e il balsamo mani.

2

SPA by Cien è l’ultimo che ho acquistato, la profumazione è molto femminile e fiorita e proprio per questo ho acquistato anche il latte corpo. Entrambi costano circa € 1,49 e anche qui l’inci lascia un pò a desiderare.

Questo in assoluto è quello che mi è piaciuto di più forse perchè anche abbinandolo alla crema la fragranza rimane davvero a lungo, il prezzo è assolutamente irresistibile e lo ricomprerei volentieri.

Della linea SPA by cien altre due profumazioni di docciaschiuma e latte corpo, la Hawaiian dream e la Asia Sensation, ma io ho preferito la Polynesian escape.

E voi avete provato qualcosa? quali sono i vostri preferiti? Suggeritimi cosa provare… grazie!

Besitosssssssss

Giù la maschera…!!!!

Giù la maschera…!!!!

Buongiorno!!!!

Felicissima oggi di fare questo nuovo post dedicato a prodotti che amo moltissimo…. le maschere di bellezza!

Amo tantissimo regalarmi 10 minuti una volta a settimana e regalarmi un momeSenza titolonto di relax assoluto. Di solito preferisco farle di sera, dopo una bella pulizia profonda subito dopo un ottimo scrub.

Qui di seguito vi segnalo quelle che in questo momento sto usando di più, che amo particolarmente e dalle quali non mi separo. In particolare sono sei maschere, tutte molto diverse fra loro, due peel off, una antirughe, due purificanti e una idratante.Comincio con quella che in realtà non amo particolarmente ed è quella di DIOR della loro linea HYDRALIFE. Si presenta con una

13401435_10208246449692531_469530841_n (1)consistenza gel, molto fresca e delicatamente profumata. Io la metto la sera in quantità abbondante e in realtà non la levo via perchè mi accorgo che comunque la mia pelle tende a “berla” tutta. Non mi piace tanto perchè come sempre Dior all’interno delle sue creme ci mette mille e duecento schifezze, perchè ha un prezzo eccessivo , circa € 32, e perchè nonostante ammetto che la sensazione che lascia è piacevole e la pelle il giorno dopo la ritrovo morbida e superidratata… sinceramente non vale il prezzo che andiamo a pagare. So che ultimamente Dior ha cambiato questa maschera che adesso si chiama Jelly Sleeping Mask e non si trova più in tubo ma in vasetto. Io in realtà ho avuto modo di provare qualche campione… ma ripeto a parte non trovare nessuna differenza con la vecchia non mi ha particolarmente sorpresa.

La seconda di cui vi parlo è il mio grande amore… ❤

La PEEL and REVEAL della linea Visible Difference di Elizabeth Arden.

13407589_10208246449452525_1105575882_n

La foto del mio barattolino massacrato è indice dell’uso spasmodico che faccio di questa maschera. E’ una Peel Off, si presenta come una gelatina molto liquida che una volta asciugata sul viso si trasforma in una sottile pellicola che delicatamente tireremo via. E’ una cosa di un divertente assurdo!!! Questa maschera mi ha salvata… sul viso ho parecchie macchioline lasciate dall’acne e davvero l’uso costante di questa maschera mel’ha notevolmente schiarite, reso la grana della pelle più omogenea e una luminosità impressionante. Io ve la straconsiglio! All’interno un mix di Uva cabernet, antiossidante che illumina e uniforma l’incarnato, Acido Glicolico e Salicico dalle proprietà esfolianti e leviganti, Zucchero naturale che supporta gli alfaidrossiadici per una pelle liscia e morbida  e Aloe Vera per un’azione lenitiva.

So che Elizabeth Arden non si trova facilmente in profumeria ma se andate su internet è semplice trovare il rivenditore più vicino a voi… il presso si aggira intorno ai €23. TOP!

Ora vi parlo un pò delle monodosi, le uso tantissimo perchè zingarella quale sono io sempre in giro per lavoro ovviamente sono molto comode.

La mia preferita in assoluto è PURYSENS dell’Erboristica.1

Adoro questa maschera innanzitutto perchè ha un Inci prettamente verde quindi sul viso niente schifezzuole, a base di argilla rosa è molto purificante, la pelle appare davvero più luminosa e distesa, adatta ad un pelle impura secondo me va bene anche per una pelle secca che ha bisogno di una pulizia più profonda perchè in ogni caso ha un texuture morbida e corposa e non sentirete affatto la pelle tirare ma anzi rigenerata e riossigenata.

Non è semplicissima trovarla… perchè la Linea l’Erboristica in realtà la trovate un pò ovunque ma la sua linea Purysens un pò più difficile. Io ricordo di averla presa all’Oviesse al costo di € 2.

2

Chi mi conosce sa bene che con CIEN ci sono proprio andata in fissa, in realtà ho la presunzione di capire quando un prodotto davvero vale, non mi piace farmi prendere in giro dalle case cosmetiche dai nomi più altisonanti perchè grazie al mio lavoro li conosco bene… dunque ne conosco vizi e virtù. Cien mi sorprende sempre, perchè ha prodotti innovativi, belli da vedere, stupendi da usare, coccolosi proprio… e i prezzi sono strabilianti. Questa maschera ammetto non è che mi ha cambiato la vita… l’ho comunque trovata piacevole, bella da fare, un texture profumata e morbida… e a me basta cosi!

Il prezzo è di circa € 0,50

Un’altra maschera maschera Pell off di cui vi voglio parlare è della linea Himalaya Herbals13384723_10208246449492526_926952890_n alla mandorla e cetriolo.

Allora….. diciamo una cosa… bella la sensazione di pulizia, davvero estremamente purificante e illuminante… ma il peel off di questa maschera è troppo aggressivo, ti stacca tutto non che poco piacevole per la leggera peluria che abbiamo su viso… quindi… non la uso di frequente e in realtà ammetto che in effetti non la ricomprerei.

In ogni caso ha un buon Inci e tenete d’occhio questo brand perchè ho provato anche altri prodotti, come il detergente schiumogeno e lo scrub e devo dire che sono davvero ottimi. Io li ho acquistati da Acqua e Sapone, questo in particolare costa € 7,00

Se avete buon occhio avete visto che nella prima foto che ho messo c’è una minitaglia di una maschera di Kielh’s, in realtà non ho avuto modo di provarla tantissimo e non voglio lasciare un mio commento così a caso, anche perchè sono una grande amante di questo marchio e più in là desidero parlarvene in maniera più dettagliata anche perchè avendo una carissima amica che lavora per loro ho avuto davvero modo di provare e apprezzare tantissimi loro prodotti.

Se anche voi amate le maschere viso e avete qualcuna da consigliarmi fatelo… che sono una curiosona che ama tantissimo provare nuovi prodotti!!!

Besitos!

 

 

Davide contro Golia…. CIEN o DIOR????

Davide contro Golia…. CIEN o DIOR????

ORRROREEEEE come ci si può permettere di fare un post del genere?
E invece Titolo non poteva essere più azzeccato per questo mio nuovo post oggi…. perchè vi parlerò di due marche uno l’opposto dell’altro… il grande e sempre immenso DIOR e il piccolo e poverello CIEN.
Premessa… conosco Dior come fosse mio fratello, ho lavorato per loro per tanti anni e per questo (e grazie grazie e sempre infinitamente grazie!!!) ho avuto modo di provare e riprovare i loro prodotti all’infinito.
Detto questo…una povera malata di beauty shopping compulsivo ovviamente non si può accontentare di avere sempre a disposizione il meglio.. ma no continua nei suoi acquisti sfrenati figlia della pubblicità e degli scaffali luccicanti di profumeria… adesso che ho ammesso il problema e tolta questo grosso peso.. torniamo al tema del post…. Davide contro Golia… Cien contro Dior.
Nello specifico voglio parlarvi oggi dei prodotti di pulizia del viso, soprattutto del latte detergente.
Per l’occasione ho anche realizzato una foto artistica molto commovente che non potete non apprezzare dai…. l’impegno profuso per questo post è immenso.

Bando alle ciance…. vado al sodo… ragazze qui vi parlo non solo di prezzo che ovviamente vede il Latte Detergente di Dior con i suoi “delicatissimi e abbordabili” € 30.00 contro €1,79 di Cien, non parlo dei 200 ml di Dior contro i 250 ml di Cien… ma adesso con un colpo di magia mi trasformo in figlia dei fiori, amica della natura figlia naturale di Licia Colò, sorella maggiore di Carlita, salvatrice del pianeta e protettrice di tutte le cose create….
Basta… faccio la seria.
Chi mi segue lo sa… non sono una BioGirl.. ma sto attenta… negli anni e proprio per il mio lavoro ho deciso di capirci di più, studiando un po’, guardando le etichette… non sono una precisissima ma dato che adesso è molto più semplice scegliere perchè possiamo davvero farlo… perchè non dobbiamo più andare in Papuasia e comprare on line dei prodotti Bio o comunque con del buon inci, allora mi unisco anche io alla setta dell’ecobio e cerco solo di stare più attenta…. senza l’esagerazione e l’esaltazione ovviamente che non fa parte della mia natura.
Ricordo sempre che mia nonna è morta a 90 anni con una pelle stupenda e in borsa non le mancava mai il barattolino di latta della crema  Nivea. Punto.

Ok… divago sempre e troppo… ragazze la verità è che il latte detergente di Lidl non è un prodotto EcoBio certificato, però dentro leggendo gli Inci non ci sono schifezze varie, niente petrolati, niente siliconi… l’estratto di fiore di Loto sta a metà dell’elenco quindi in buona percentuale, ottimo per la pelle sensibile perchè la sua composizione è prettamente vegetale.

Dior Dior…. lui crea questo Latte detergente per pelli delicate… con un inci… dove troviamo al secondo posto Paraffinum Liquidum.. proprio subito dopo l’acqua…e come ultimo ingrediente l’estratto di Peonia.

Sinceramente credo che basti, io ho scelto.
Ho scelto un prodotto Low Cost, dalla texuture morbida e profumata, cremosa che non cola, che leva via il trucco senza irritare, che mi coccola, che ha un dispenser comodo e pulito che mi lascia sulla pelle una sensazione di benessere e di freschezza, ho scelto CIEN per buona pace delle mie finanze e del rispetto per la pelle.
Stessa review non ve la farò sul tonico… altrimenti dovrei fare un copia e incolla inutile.
E voi cosa scegliete? … davide o golia?
Baciiiiiii

Bilboa Supreme oil MONOI SUBLIME…ed è subito estate!!!

Bilboa Supreme oil MONOI SUBLIME…ed è subito estate!!!

Buongiorno donzelle, oggi voglio parlarvi di un prodotto che ho acquistato qualche settimana e che ho cominciato a usare dopo i primi bagni.
BilBoa Supreme Oil Monoi Sublime.
Intanto comincio a dirvi che nonostante il nome non si tratta affatto di un olio, piuttosto ha la consistenza di un gel che poi sulla pelle si trasforma in olio.
Un sublimatore dell’abbronzatura, infatti applicato su gambe, decoltè e braccia dopo una bella giornata di mare vi regala subito un effetto wet, setoso e superprofumato alla pelle.
All’interno troviamo Olio di Avocado supernutriente e Betacarotene per un effetto dorato immediato.
Ho trovato questo prodotto meraviglioso, non solo per la morbidezza che regala alla nostra pelle… ma il profumo di Monoi che ha….. vi giuro che è supersensuale.
La texture ricca molto particolare va usata con cautela perchè rischiate di uscire di casa stile “pesciolino fritto”, quindi va usato in piccole dosi.
Va detto che questo prodotto può anche essere usato in spiaggia ovviamente non ha filtri solari per questo io preferisco usarlo dopo la doccia, prima di uscire per una bella serata  estiva.
Esiste un’altra versione al profumo di cocco, ma io ho trovato questa più particolare, il fiore di Tiarè mi fa subito pensare all’estate e alle spiaggie della Polinesia.
Il formato è un comodo 75 ml, ottimo quindi anche da portare in viaggio.
L’ho acquistato da IdeaBellezza in offerta a € 4,50… il prezzo diciamo pieno dovrebbe essere intorno ai € 7.
Provatelo e fatemi sapere! Per me sarà il mio primo prodotto compagna di viaggio per l’estate che sta arrivando!!!
Baciiiiiiiii